Chi siamo

Chi siamo: 

Targa ingressoLa Reale Società Ginnastica di Torino, una delle più antiche società sportive del mondo, è nata nel 1844 da un'idea del famoso ginnasta svizzero Rodolfo Obermann, chiamato a Torino sotto il regno di re Carlo Alberto per insegnare l'educazione fisica agli allievi dell'Accademia Militare.

Ancora oggi, la Società è presente ai massimi livelli agonistici ed i suoi atleti hanno indossato la maglia azzurra in occasione di Giochi Olimpici e di numerosi Campionati Mondiali ed Europei conquistando prestigiosi titoli, tra cui 4 medaglie d'oro alle Olimpiadi, 8 ai Campionati Europei e 2 ai Giochi del Mediterraneo oltre a più di 100 vittorie assolute in campo nazionale.

Le attività sportive esercitate nella vita della Società sono state: calcio, canottaggio, scherma, atletica leggera, rugby, nuoto, tuffi, pugilato, tennis, sci di fondo, automobilismo e tennis tavolo. Ad oggi si pratica, a livello agonistico, ginnastica artistica e ritmica, pallacanestro, judo, karate, aikido, iaido, yoseikan budo e jujitsu. Da segnalare, nel 2002, la nascita della FLIC - Scuola di formazione di Arti circensi che accoglie giovani provenienti da tutta Italia e da varie parti del mondo.

Ricordare tutti gli atleti che hanno portato i colori della Società Ginnastica significherebbe compilare un lunghissimo elenco! Simbolicamente citiamo nella ginnastica artistica Luigi Maiocco (medaglia d'oro alle Olimpiadi di Stoccolma nel 1912, alle Olimpiadi di Anversa nel 1920 e alle Olimpiadi di Parigi nel 1924) e, in tempi più recenti, Veronica Servente alle Olimpiadi di Barcellona nel 1992 e Matteo Ferretti, Campione Europeo agli anelli nel 1994. Nella disciplina dello iaido, Claudio Zanoni ha conquistato il titolo assoluto di Campione Europeo nel 2005, nel 2007, nel 2008 e nel 2012.

Fra gli autorevoli riconoscimenti conferiti alla Reale Società Ginnastica di Torino è doveroso menzionare due premi assegnati dal Coni: la "Stella d'Oro al merito sportivo" consegnata nel 1967 e, nell'ottobre 2006, il "Collare d'oro", massima onorificenza che il protocollo prevede sia concessa una sola volta nella storia delle società sportive.

All'interno di questa sezione potrai trovare il saluto del nostro Presidente, la composizione del Consiglio Direttivo e il gruppo che coordina l'intero staff della Società.